fr en it
Recherche texte intégral
Contact Numéros utiles Tourisme Agenda Billetterie

  • BLOC MENU RUBRIQUE
  • id_bloc_conf : 218
  • id_bloc_def : 21
  • id_page_def : 10
  • id_page_conf : 9
  • id_xml_zone : 3
  • id_zone_def : 86
  • lang : fr

Scoperta

Benvenuto a Vallauris Golfe-Juan

  • 'BLOC MENU ARTICLE{id_page_conf}{id_page_trad
  • id_bloc_conf : 218
  • id_bloc_def : 21
  • id_page_def : 10
  • id_xml_zone : 3
  • id_zone_def : 86
  • lang : fr

  • BLOC CORPS ARTICLE
  • id_bloc_conf : 210
  • id_bloc_def : 20
  • id_page_def : 10
  • id_page_conf : 9
  • id_xml_zone : 4
  • id_zone_def : 84
  • lang : fr

Un po’di storia

Il passato di Vallauris si perde nella notte dei tempi in cui il suo destino era legato a quello del suo vicino ligure Antipolis (Antibes) ; a 247 metri di altitudine sul sito attuale delle Encourdoules si trovava un oppido.



Nel 19 AD Enne ritrovata lungo la Via Julia Augusta una pietra miliare romana che risale all’Imperatore Tiberio. Sino alla fine del loro regno, i romani occuparono la collina.

Nel 400 Gli abitanti “scendono” per insediarsi nella zona in cui ancor oggi si trova il villaggio, situato in una depressione

987 Vallauris viene assorbita dall’episcopato di Antibes.

1038 Il vescovo e signore di Antibes, Aldebert, dona alla città di Vallauris l’Abbazia di Lérins.

1227 Costruzione di un priorato e di una cappella nel luogo dell’attuale castello.

1480 La peste invade tutta la contrada. La popolazione è decimata. Si interrompono tutte le attività : l’abbandono è generale.

1501 Primo atto di urbanesimo : il signore, Reynier de Lascaris fa venire da fuori Genova alcune famiglie per ripopolare il villaggio..

1568 Edificazione sui basamenti del priorato di un castello in stile rinascimentale.

1815 : Sbarco di Napoleone a Golfe-Juan il 1 marzo di ritorno dall’Isola d’Elba ; questo evento segna l’inizio dell’epopea dei Cento Giorni.

1862 Arrivo del primo treno alla stazione di Golfe-Juan.

Dal 1870 to 1910 Apice dei vasai culinari : i piccoli laboratori diventano industrie.

1889 Clément Massier presenta delle ceramiche dai riflessi metallici in occasione della mostra universale di Parigi.

1896Costruzione di un porto.

1904Costituzione di una cooperativa di produttori di arance, il Nérolium

1932Inaugurazione a Golfe-Juan della Strada di Napoleone.

1948 Picasso si trasferisce a Vallauris.

1949 Picasso viene nominato cittadino onorario e dona “L’Homme au Mouton”.

1949 Il matrimonio di Rita Hayworth e di Ali Khan è in prima pagina su tutti i giornali.

1956 Picasso dona allo Stato francese “La Guerre et la Paix” : a Vallauris apre un Museo Nazionale.

1975 Jean Marais apre una galleria d’arte.

1978Acquisizione da parte della città delle opere di Magnelli e apertura del Museo comunale.

1989 Costruzione del porto Camille Rayon ; creazione di nuove spiagge.

1996 e 1998 : André Villers e Jean Marais sono nominati cittadini onorari.

Oggi Vallauris continua a contribuire alla nascita di nuovi talenti, continuando cosi la tradizione della ceramica.





Cité balnéaire de la Cote d’Azur et Ville aux cent potiers tourisme mairie

Hôtel de Ville - Vallauris
Place Jacques Cavasse
Tél. 04 93 64 24 24

Mairie Annexe - Golfe-Juan
Avenue Aimé Berger
Tél. 04 93 63 86 93


Accueil du site | Plan du site | Mentions légales | Rss Flux RSS
Site officiel de la ville de Vallauris Golfe-Juan © 2017 | Contact